H2020 SFS-08-2015-1

Resource-efficient eco-innovative food production and processing – Fase 1 e 2

Data apertura 18/12/2014 Data scadenza 25/11/2015

Obiettivo specifico Innovare i processi di produzione e trasformazione del cibo mantenendo elevata la competitività e al contempo migliorando la sostenibilità ambientale dell’impresa e l’efficienza d’uso delle risorse. Vengono dunque premiati i progetti che comportano una riduzione significativa dell’uso di acqua ed energia, delle emissioni di gas serra e della creazione di rifiuti, aumentando al contempo l’efficienza nell’uso di materie prime e migliorando la conservazione e la qualità del prodotto.

Scopo Il programma (SME instrument), rivolto alle piccole e medie imprese (PMI), consta di 3 differenti fasi e di servizi di supporto per i beneficiari. In questo bando è possibile partecipare alla fase 1 come fase antecedente alla fase 2 o direttamente alla fase 2.

FASE 1 Budget: 26.557.000. Consiste nel finanziamento fino al 70% del costo totale per la stesura di un business plan preliminare. Il valore massimo erogabile è di 50.000 Euro in unica rata e la durata del progetto è di 6 mesi. In questo lavoro si farà un’analisi di fattibilità considerando l’aspetto tecnologico dell’idea innovativa che si intende sviluppare, analisi del rischio, l’analisi di mercato, la ricerca di partner ecc. Il progetto proposto deve essere in linea con le strategie generali perseguite dall’impresa. Il finanziamento può essere rivolto anche ad una singola PMI ma partnership e la trans nazionalità del progetto saranno sostenute e incoraggiate dai comitati di selezione.

FASE 2 Con un finanziamento compreso tra 0,5 e 2,5 milioni di Euro e una copertura prevista del 70% dei costi, questa fase è dedicata alla sperimentazione delle innovazioni immaginate e analizzate durante la fase 1. Si concentra in particolare sulle attività dimostrative (prove, prototipi, studi di ampliamento di scala, progetti pilota di processi, prodotti e servizi ecc). Le proposte verranno valutate sulla base di un dettagliato business plan che potrà essere quello prodotto durante la fase 1 del progetto ma anche indipendentemente, data la possibilità di accedere alla seconda fase senza aver partecipato precedentemente alla prima. Oltre al business plan le proposte dovranno anche contenere un primo piano di commercializzazione. La durata dei progetti deve essere compresa tra 12 e 24 mesi.

Ai beneficiari verrà offerto un supporto di coaching e mentoring durante le fasi 1 e 2. Questo servizio sarà accessibile attraverso lo Enterprise Europe Network; I formatori hanno solide esperienze e capacità di business; i tipi di supporto possono includere l’identificazione del potenziale di crescita, lo sviluppo di un piano di crescita e la sua massimizzazione attraverso l’internazionalizzazione, il rafforzamento di leadership e le capacità manageriali degli individui dello staff manageriale, lo sviluppo di una strategia di marketing o la raccolta di fondi esterni.

VAI AL SITO UFFICIALE DEL BANDO

Per informazioni e richiesta di supporto contatta il protocollo per lo Sviluppo Economico, l’Innovazione e l’Occupazione dell’AddaMartesana. email: info@assesta.it, tel. 0288454736

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: